18 novembre 2019. SENEC, tra i principali produttori di sistemi d’accumulo, ha raggiunto il traguardo di 10.000 pezzi venduti della serie V2.1 dei sistemi SENEC.Home.

La serie V2.1 era stata presentata a giugno 2018 alla fiera Intersolar Europe e la prima installazione è avvenuta ad Agosto 2018. In poco più di un anno dall’introduzione sul mercato tedesco, l’azienda è riuscita a vendere 10.000 sistemi V2.1 ed aumentare significativamente la sua quota di mercato.

Con il nuovo sistema SENEC.Home V2.1 SENEC ha stabilito un nuovo standard nel settore: per la prima volta infatti i clienti hanno potuto ricevere una garanzia sul 100% della capacità di accumulo per 10 anni. Insieme alle altre caratteristiche che da sempre contraddistinguono gli accumuli SENEC, questa garanzia unica ha fatto in modo che il sistema, interamente prodotto in Germania, riscuotesse un forte interesse da parte degli utenti e registrasse un tale successo di vendita. A poca distanza dal lancio sul mercato, gli installatori partner SENEC hanno stabilito continui record di installazioni, una tendenza che prosegue ancora oggi.

Il successo si è tradotto nell’aumento della quota di mercato di SENEC in Germania: in base alle indagini condotte dall’ente di ricerca EuPD Research, l’azienda, che fa parte del gruppo EnBW AG, è riuscita a guadagnare nuovamente un posto tra i primi produttori di accumulo in Germania nella prima metà del 2019 ed incrementare la sua quota di mercato dal 9 al 14% rispetto al 2018.

Il sistema n° 10.000 è stato venduto dall’azienda Mesocon GmbH, uno degli oltre 750 installatori partner che SENEC annovera in Germania. Anche il numero di partner specializzati SENEC è aumentato grazie all’introduzione sul mercato del sistema V2.1: nel solo 2019, ben 180 aziende di installazione si sono uniti alla rete di partner SENEC.

Il lancio della serie SENEC.Home V2.1 ha rappresentato una pietra miliare per SENEC e un vero punto di svolta nello sviluppo dell’azienda – racconta Jaron Schächter, Managing Director di SENEC GmbH – Insieme ad un miglioramento dei servizi e della digitalizzazione dei processi, questa innovazione di prodotto ci ha riportati in cima al mercato. Continueremo ad espandere questa posizione in collaborazione con la nostra casa madre EnBW”.

Anche la consegna dell’ultima serie V3 è già iniziata

Sulla scia del successo della versione V2.1, l’azienda, a maggio 2019, ha lanciato sul mercato tedesco anche una nuova generazione di sistemi di accumulo: la serie V3. Quasi in contemporanea con la consegna del 10millesimo pezzo V2.1, il primo sistema ibrido della serie SENEC.Home V3 ha lasciato gli stabilimenti di produzione. Questo sistema, che dispone di un inverter fotovoltaico integrato, può essere direttamente collegato all’impianto fotovoltaico lato corrente continua (DC) e consente al cliente di risparmiare sull’acquisto e l’installazione dell’inverter stesso. Parallelamente, il sistema V2.1 continuerà ad essere venduto per l’accoppiamento lato corrente alternata (AC), ad esempio per il retrofit su impianti fotovoltaici già esistenti.

La serie V3 sarà presto disponibile anche in Italia – aggiunge Vito Zongoli, Managing Director di SENEC Italia – Vogliamo infatti seguire le orme della nostra capogruppo tedesca ed ampliare sia la gamma di prodotti proposti sia le prestazioni che possiamo offrire ai clienti italiani. Secondo le recenti previsioni di Terna, per stabilizzare la rete elettrica entro il 2030 serviranno 15 GWh di sistemi di accumulo installati e noi, grazie alla qualità e avanguardia dei nostri prodotti, intendiamo essere tra i protagonisti di quello che sarà probabilmente il maggiore mercato mondiale dell’accumulo”.

Download

Richiedi subito maggiori informazioni

Compila il form ed un nostro responsabile ti fornirà le informazioni di cui hai bisogno.